Referendum, tanta apocalisse per nulla. #mastropensiero

Se vinceva il NO doveva esserci l’ invasione delle cavallette, l’ apocalisse, il crollo delle borse, i palazzi in fiamme, il caos per le strade, Barbara D’ Urso h24 e a reti unificate e non si capisce che altre cose dovevano succedere!! Ma,invece, a 48 ore dal voto, le borse chiudono col segno positivo, tutti noi continuiamo a condurre le nostre vite e tutto è sereno e tranquillo.                                                                                                             Questa stabilità delle borse è dovuta a due fattori.

A) Le Borse già avevano fiutato la possibilità di una vittoria del NO e a differenza della Brexit o della vittoria di Trump sono subito corse ai ripari. B) Questo referendum non interessava a nessuno, o forse, l’ Italia stessa non interessa a nessuno. Se non siamo stati capaci di creare neanche una minima turbolenza nei mercati, neanche un sussulto nei flussi economico borsistici vorrà dire che questo paese è poco attrattivo, poco importante, insomma economicamente morto.

Un ottimo risultato dei mille giorni del GOVERNO RENZI!

#mastropensiero

Metti in evidenza il post

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...