Il vero volto della UE

 

La Grecia ha svelato cosa si cela dietro a questo Europa.                                                       Penso che l’ accordo fatto sia il punto massimo che un paese come lo stato ellenico sia potuto arrivare. Un paese, ricordiamolo, indebolito da 5 anni di crisi e isolato a questo Eurosummit.

Vorrei ricordare che Hollande solo per aver detto di voler sforare il patto del 3% è stato fortemente minacciato, noi siamo sotto tutela della UE, Spagna e Irlanda hanno accettato le cure della Troika, col risultato della svendita più totale del welfare state e con la disoccupazione sempre molto alta.                                                                                                     Davanti a tutto questo la piccola Grecia ha sfidato,come nella loro migliore tradizione storica, le truppe della Troika. Attenzioni la storia è una grande maestra, la battaglia delle Termopili insegna che trecento coraggiosi uomini morirono sul campo per permettere alle polis greche,di prepararsi e di vincere contro le armate persiane.

Ecco da oggi ci si prepara per vincere a Salamina e a Platea. Con Tsipras, con la Grecia,con SYRIZA, CON I POPOLI EUROPEI.LOTTIAMO DA UOMINI LIBERI!!

#mastropensiero

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Il vero volto della UE

  1. miglioriguglielmo ha detto:

    Ciao! Complimenti per il bel blog… mi trovo molto d’accordo con molte delle tue analisi, specialmente per quel che riguarda la situazione politica in Grecia e Spagna, Syriza e Podemos… pensi che anche dopo la scissione di Unità Popolare Syriza rimarrà una forza capace di contrastare i diktat della BCE?
    Ciao

    Guglielmo
    http://www.ilruggitodellapecora.wordpress.com

    • Ciao guglielmo. Si penso (e spero) di si. Ho letto un bellissimo articolo due settimane fa sull’ internazionale di un ex deputato di Nea Democratia che diceva sostanzialmente che Syriza vincerà nuovamente perchè non ha rivali. Pasok e Nea Democratia sono visti come colpevoli della crisi e come classe corrotta, Alba Dorata viene percepita come i figli della dittatura militare. KKE viene invece visto come settario e incapace di avere visioni ampie.Per quanto riguarda Unità Popolare, come il resto dei partiti vengono visti troppo minoritari e anche troppo settari.

      • miglioriguglielmo ha detto:

        Sono d’accordo. L’unica cosa è che Syriza non avrà i numeri per formare un governo da sola, per cui dovrà allearsi per forza con Pasok o Nea Dimokratia… fra una settimana lo scopriremo 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...