Pensieri notturni

Pasolini – I Medium di Massa

Noam Chomsky: Armi di distrazione di massa

La vita al tempo della crisi in fondo cos è?E’ vuoto, tristezza,incertezza,smarrimento, rabbia.

Vuol dire vivere in un eterno presente,vuol dire avere paura del futuro e impossibilità di vedere al futuro con ottimismo.Giorni bui attendono questo paese, saremo noi le prossime vittime?Saremo noi i prossimi agnelli da sacrificare all’ altare del libero mercato?

A volte mi domando,in un paese che è più interessato a chi vince la Champions o il Campionato che senso ha vivere?In un paese in cui la mia generazione non ha un sussulto di dignità e che pensa che votando uno che manda a quel paese abbia compiuto un atto RIVOLUZIONARIO…io mi domando,ha ancora senso lottare?Sarà,ma io continuo a sorseggiare il mio rhum,in questa notte di marzo in un tranquillo bar.Non so se altri miei coetanei o quelli che in questo momento stanno attorno a me a ridere e scherzare si pongono le mie stesse domande o forse hanno di meglio a cui pensare…….forse!Ma non credo!Forse,perchè vivo in un paese circondato da POVERI ZOMBI dove pensare non è più un lusso,ma una rarità.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Pensieri notturni

  1. no niente wireless,ma basta uscire di cara.A me capita. di voler uscire per riflettere,pensare e pormi delle domande su ciò che mi accade, penso che sia umano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...